pastaalfornonom

 

Melanzane fritte:
1 kg. melanzane qualità violetta (anche le altre sono ottime)
2 uova
farina bianca
abbondante olio per friggere
saleSugo di pomodoro:
2 scatole da 800 gr. di pelati
2 cucchiai di olio
1 scalogno
qualche foglia di basilico
sale

Polpettine:
800 gr macinato di vitello
1 uovo
4 cucchiai di parmigiano
2 fette di pane casereccio ammollate nel latte
1 spicchio d’aglio
prezzemolo
5 o 6 capperi tritati
olio per friggere
vino rosso

1/2 kg di sedanini o di elicoidali (pasta grossa)
200 gr. di prosciutto cotto tagliato a dadini
600 gr. di mozzarelle tagliate a dadini
2 uova sode
parmigiano

Preparare il sugo facendo rosolare nell’olio lo scalogno trito poi unirvi i pomodori passati, salare, aggiungere il basilico e far cuocere per 15-20 min. Il sugo non deve essere troppo denso, nel caso aggiungere un po’ di acqua per diluirlo.

Preparare le polpette.
In una capace scodella mettere la carne, l’uovo, il pane strizzato e ben sbriciolato, il parmigiano, il trito di aglio, prezzemolo e capperi. Impastare bene con le mani. Fare delle piccole polpette grosse come una nocciola, aiutandosi con il vino per arrotondale bene (ci si bagna le mani con il vino e si passano arrotolando le polpette).
Friggere le polpette. Scolarle su carta assorbente.

Tagliare a fette le melanzane (se non piace la buccia le si può prima pelare).
Rompere le uova in una ciotola, salarle ed unirvi una pari quantità di acqua, sbatterle bene con una forchetta.
Passare le melanzane prima nella farina, poi nell’uovo sbattuto e poi ancora nella farina.
Friggere le fette così impanate. Sgocciolarle bene su carta assorbente.

Nel frattempo cuocere al dente la pasta (bastano solo 5 min.) Colarla bene e condirla con un po’ di sugo.

In una capace teglia metter un paio di mestolini di sugo, una spolverata di parmigiano ed iniziare gli strati.
Uno strato di melanzane fritte, sugo, parmigiano, un uovo sodo a tocchetti, uno strato di mozzarella, uno di prosciutto, polpettine, uno di pasta, parmigiano, mozzarella, prosciutto, polpettine, il secondo uovo a tocchetti, ancora uno strato di melanzane, sugo, parmigiano per finire. Il sugo deve essere abbondante per finire la cottura della pasta. Volendo si può fare un altro strato di pasta e formaggi, in questo caso aumentare la dose di pasta, però finire sempre con uno strato di melanzane sugo e parmigiano.

Infornare a 180° per circa un’ora, si deve creare una buona crosticina.

Credo sia ottimo anche come piatto unico .

Ricetta eseguita da Stefania