La  parola strutto deriva da ” struggere” al calore, le parti del maiale più usate sono la cosiddetta corallina, e il lardo che si trova sotto la cotenna.

Si prende il grasso e si taglia a pezzetti piccoli, si mette in una pentola con un poco di acqua .

lardo

 Si fa cuocere ,dopo un pò che il grasso si scioglie lo si toglie per farlo rimanere bianco

 

lardo-1

 si continua a cuocere fino a che i pezzetti diventano dorati , a questo punto si spremono con uno schiacciapatate si mettono in un piatto e si regolano di sale .

C’è chi mette anche una foglia di alloro, io non la metto perchè se lo uso per i dolci non voglio che ha altri aromi .