ciambella di pasta

 

Ingredienti per 6 persone:

  • 350 g. di ditalini
  • 4 zucchine grosse
  • 3 peperoni rossi carnosi
  • 400 g. di mozzarella
  • 1 cipolla di tropea
  • 4 pomodori rossi sodi
  • 8 acciughe dissalate sott’olio
  • 25 g. di capperi dissalati
  • 100 g. di olive nere taggiasche snocciolate
  • 1 peperoncino fresco piccante
  • basilico fresco
  • 100 g di valeriana per guarnire
  • sale e pepe q.b.
  • olio extravergine di oliva 5/6 cucchiai

 

Preparazione:

Affettare le zucchine nel senso della lunghezza dello spessore di 3 o 4 millimetri, salarle e peparle, ungerle con dell’olio e grigliarle.
Arrostire i peperoni e privarli della pelle e dei semi e ridurli a falde.
Con i pomodori fare una concassè che mettermo a marinare con la cipolla tritata,il peperoncino e il basilico spezzettato e qualche cucchiaio di olio per 30 minuti.
Nel frattempo lessare la paste e fermarne la cottura sotto l’acqua fredda.
Mentre la pasta cuoce ungere una stampo a ciambella di 22 cm. di diametro, far aderire della pellicola trasperente, ungere anch’essa, lasciarla debordare e rivestire lo stampo con le zucchine e i peperoni.alternandoli e sovrapponendoli leggermente.
In una cotola raccogliere la pasta,il pomodoro marinato, i capperi, le acciughe sminuzzate, i capperi e le olive nere a rotelline e metà mozzarella a dadini.
Versare nello stampo una parte della pasta così condita, premere bene per compattare, fare uno strato di mozzarella a fettine e completare con un altro 1/3 di pasta, chiudere con le zucchine e i peperono debordanti, pellicolare e lasciare in frigorifero almeno 3 o 4 ore prima di sformare.
Nel piatto da portata sformare la ciambella, riempire il buco con la pasta rimasta, un ciuffetto di basilico al centro e tutt’intorno valeriana, un filo di olio e una macinata di pepe fresco.