Ho realizzato questa ciambella da un’idea di Maria Cosbel, con delle modifiche; per esempio ho diminuito la glassa rispetto alla sua ricetta: insomma ho stravolto la ricetta, non avendo a disposizione tutti gli ingredienti! Ho utilizzato i miei limoni belli, sodi, profumati. Quando fioriscono c’è un profumo nell’aria inebriante, quasi da procurare assuefazione. La prossima volta voglio mettere anche la buccia del lime perché ha un profumo più intenso e donerà ancora più freschezza al dolce.

Ciambella al limone

Ingredienti:

  • 250 g di farina 00
  • 50 g di farina di mandorle
  • 250 g di zucchero
  • 120 g di olio di cartamo o olio di girasole
  • 3 limoni succo (60 g) e scorza grattugiata
  • 3 uova
  • 1 pizzico di sale
  • 150 g di latte
  • 2 g di lievito chimico
  • 2 g di bicarbonato
  • 1 cucchiaino di vanillina

 

Per lo sciroppo

  • 40 g di succo di limone
  • 30 g di zucchero

Per la glassa

  • zucchero a velo 200 g
  • succo di limone 4/6 cucchiai
  • zeste di limone
  • sciroppo


Procedimento:

Rompere le uova nella ciotola di una planetaria e lavorale con lo zucchero per almeno 10/15 minuti, dobbiamo avere un composto ben montato. Con la planetaria sempre in funzione aggiungere l’olio con le zeste poco per volta. Fermare la planetaria e unire il succo di limone, il latte e mescolare bene, poi miscelare la farina setacciata con il lievito, aggiungere anche il pizzico di sale. Trasferire il tutto in uno stampo a ciambella di diametro 23 cm, oppure in uno rettangolare precedentemente imburrato e infarinato. Cuocere in forno statico preriscaldato a 175° per 40 minuti. Sfornare e, ancora calda, fare dei fori con uno stecchino nella ciambella, versarvi lo sciroppo tiepido e far assorbire. Lasciar raffreddare e poi coprire la glassa.

Preparare la glassa

Mettere lo zucchero a velo in una ciotola e aggiungere il succo di limone, le bucce grattugiate e mescolare con un cucchiaio fino a ottenere un composto liscio e denso. Una volta che la tua glassa sarà pronta, distribuiscila con un cucchiaio sulla ciambella.

PS: al posto dei due tipi di lievito si può aggiungere soltanto 1 bustina di lievito chimico.

Valori nutrizionali elaborati dalla Dottoressa Letizia Ciambella Biologa Nutrizionista
Info : [email protected]
Instagram : dr.ssa_ciambella_nutrizionista