Panna cotta alla lavanda

Anche io ho voluto provare la cucina con la lavanda, Alessandra dell’Azienda il Bosco Incantato, me ne ha dato un mazzetto per la festa della lavanda a Tuscania ed io, a Cupi, ho voluto provarla. Il sapore è forte ma devo dire che nel cibo e giustamente dosata è...
Leggi di più

Ciambelline con vino rosso e saba

Dilemma.. E cosa ci faccio con tutta la Saba che mi ha portato Teresina ? Ecco: Facciamo le ciambelline, un buon sapore e cioè sapore di saba ! Ciambelline con vino rosso e saba Ingredienti 200 g di farina korasan 300 g di farina 00 150 g di zucchero 100 g di vino...
Leggi di più

Spaghetti alla chitarra al ragù di cinghiale

In questa ricetta ho usato ho fatto degli spaghetti alla chitarra impastati con il vino. La farina è la farina Korasan dell’Azienda Agricola Antica tenuta Della Giovanna, una farina di grano duro che assomiglia più ad una di tipo 1 o 2 di grano tenero, molto fluida e...
Leggi di più

Fettuccine con Zucchine e Guanciale

Per questa ricetta ho usato delle fettuccine impastate con farina Senatore Cappelli dell’Azienda la Turchina, sono stata cotte con acqua e vino. Il vino utilizzato è il rosso delle Terre Giorgini di Santa Maria, 75 % sangiovese e 25 % merlot. La sua aromaticità è di...
Leggi di più

Torta di prugne e cannella

Cercavo una torta che potesse andare bene con le prugne, visto che, ne avevo in grande quantità. Ho iniziato a girare su internet, poi ho trovato questa, ho fatto dei cambi ed eccola qui pronta da mangiare! Ingredienti 2 uova grandi 150 g di zucchero 170 g di farina...
Leggi di più

Anelli di Crespelle agli Asparagi

anelli di crespelle

Ingredienti per le crespelle:

  • gr 250 di latte
  • gr  125 di farina
  • gr 20 di burro
  • 2 uova
  • sale q.b.

Ingredienti  per il ripieno:

  • gr 500 di asparagi
  • gr 500 di ricotta
  • gr 250 di prosciutto cotto a fettine
  • gr  100 di panna liquida
  • gr 150 di parmigiano
  • burro q.b.
  • noce moscata
  • sale
  • scalogno
  • gr  20 di olio d’oliva
  • dado bimby

 

Preparazione

Mettere nel boccale tutti gli ingredienti: 30 sec / vel 6. Mettere da parte e far riposare per 30 minuti.

Nel frattempo lavare il boccale, mettere lo scalogno e tritare 5 sec / vel 7; unire l’olio e insaporire: 3min / 120° / vel 1; unire gli asparagi a pezzetti e cuocere: 13 min / 120° / antiorario /  vel soft; aggiungere un cucchiaino di dado. Togliere dal boccale e lasciar raffreddare. Mettere nel boccale il parmigiano e grattugiare: 10 sec / vel 10; toglierne  4 cucchiai e aggiungere nel boccale la ricotta, la noce moscata, il sale e amalgamare: antiorario/ vel 3. Riprendere la pasta delle crespelle, accendere il forno a 200°, inserire la placca ricoperta da carta forno bagnata e strizzata; poi toglierla, ungerla con una noce di burro, versare metà dell’impasto e infornare per 5 minuti; fare anche la seconda crespellona. Spalmare con la ricotta le due crespelle, disporre le fette di prosciutto, poi gli asparagi, arrotolare e tagliare a piccoli tranci da circa 2 cm. Sistemarli in piedi in una pirofila imburrata; condire con la panna, fiocchi di burro e il parmigiano messo da parte. Infornare a 220°, far gratinare per circa 15 minuti.

 

Mimosa salata

mimosa-salata

Ingredienti Pan di Spagna:

  • 12 uova
  • 200 g di farina
  • 120 g di fecola,
  • 200 g di mandorle
  • 200 g di parmigiano
  • 2 bustine di Pizzaiolo per torte salate

Ingredienti farcia:

  • 400 g asparagi
  • 300 g di prosciutto Praga
  • 400 g ricotta
  • 200 g di mascarpone
  • 100 g di parmigiano
  • 3 uova sode
  • sale e pepe

Ingredienti decorazione:

  • 300 g panna fresca
  • 50 g di parmigiano
  • 1 ciuffo di basilico
  • 1 uovo sodo

Preparazione

Grattugiare tutto il parmigiano e tenere da parte. Mettere nel boccale le mandorle e farne farina: 10 sec / vel 10; unire le uova, 200 g di parmigiano, la farina, la fecola: 1 min / vel 5; aggiungere il lievito: 1 min / vel 5.
Infornare in forno caldo a 170° per circa 25 minuti.. RAFFREDDARE.

Mentre cuoce il pan di spagna mettere nel boccale gr 700 di acqua, posizionare la vaporiera con gli asparagi e le uova e cuocere: 25 m / temp varoma / vel 2. Togliere la vaporiera con gli asparagi, asciugarli tra due fogli di carta da cucina, raffreddare le uova in acqua fredda e sgusciarle. Tenere da parte.

Togliere l’acqua dal boccale e preparare la farcia lavorando ricotta, parmigiano e mascarpone: 30 sec / vel 4; unire sale e pepe e mescolare ancora 10 secondi. Tenere da parte una ciotola di farcia.
P
er montare la Mimosa tagliare a fette il pan di spagna e le uova. Rivestire con pellicola uno stampo da zuccotto. Sistemare le fette di pan di spagna fino a coprire bene tutta la superficie; mettere uno strato di crema alla ricotta, gli asparagi, le fettine di prosciutto e le uova lasciandone uno per la guarnizione finale. Coprire questo primo strato con altre fette di pan di spagna, altro strato di crema, asparagi, prosciutto e uova. Terminare con le ultime fette di pan di spagna. Chiudere con pellicola e mettere in frigo. Poco prima di servire togliere la Mimosa dallo stampo e spalmare la superficie con la crema messa da parte. Tagliare a cubettini il pan di spagna rimasto, ricoprire lo zuccotto e decorare con spuntoni di panna montata aromatizzata con gli ultimi 50 gr di parmigiano grattugiato, il basilico tritato finissimo e le ultime fettine di uovo sodo.

Risotto agli asparagi con zafferano e burrata

risotto-zafferano

Ingredienti per 4 persone:

  • 350 g di riso
  • 250 g di asparagi
  • 1 scalogno
  • 200 g di burrata
  • 1 bustina di zafferano
  • brodo vegetale
  • burro g 120
  • 100 g di parmigiano
  • sale
  • burro q.b.

Preparazione

Lavate gli asparagi, tagliate le punte e mettetele da parte, infine riducete il resto a pezzettini regolari.
Cuocete a fuoco dolce le punte di asparagi con una noce di burro, sale, pepe macinato, giusto il tempo di renderli croccanti.
Riscaldate il brodo vegetale.

Fate appassire lo scalogno tritato con 50 g di burro a fuoco basso. Alzate il fuoco e gettatevi il riso, fatelo tostare mescolando, versare gli asparagi tagliati, tenendo sempre le punte da parte, poi portate a cottura unendo il brodo caldo un mestolo alla volta.
Poco prima che il riso arriva a cottura sciogliere in un poco di brodo lo zafferano e aggiungere al riso.
Quando il riso sarà quasi pronto unite le punte di asparagi cotte in precedenza, mescolate, e aggiustate di sale e pepe.
Appena pronto, spegnete, unite il rimanente burro e parmigiano, mantecate bene, lasciate riposare coperto qualche minuto.

Servite subito mettendo al centro del piatto un pochino di burrata.

Mini fonduta al gorgonzola con prugne secche allo sherry

Mini fonduta al gorgonzola con prugne secche allo sherry

Ingredienti:

  • 200 ml di latte intero fresco
  • 100 g di crescenza
  • 100 g di gorgonzola
  • 8 prugne secche
  • 100 ml di sherry
  • 8 taralli al finocchio
  • 1 noce di burro
  • sale

Preparazione

Raccogliere le prugne in una ciotolina, versare lo sherry e un pochino di acqua calda fino a coprirle, lasciarle marinare per 12 ore circa.
In una terrina raccogliere la crescenza e il gorgonzola, privato della scorza esterna e tagliato a pezzetti.
Versare in un a pentola il latte, portarlo a bollore.
A questo punto versarlo sul formaggio e lasciarlo riposare per 10 minuti, con l’aiuto di una frusta, mescolate energicamente e sciogliete bene i formaggi.
Scolate le prugne dallo sherry e farle saltare in padella a fuoco vivo con il burro e un pizzico di sale.
Versare la crema nei cucchiai monoporzione o nei bicchieri piccoli,  sbriciolare al centro due taralli per ciascun cucchiaio terminare con due prugne e servire immediatamente.

Spuma di prosciutto e pollo alla Rossini

spuma-di-prosciutto

Ingredienti:

  • 300 g di prosciutto cotto
  • 300 g di petto di pollo lessato
  • 50 g di besciamella
  • 50 g di burro
  • 200 g di panna fresca
  • 1 tartufo nero
  • 50 g di pistacchi pelati

Preparazione

Tritare finemente al mixer il prosciutto con il pollo unendo la besciamella e il burro e passare tutto al setaccio, in modo da rendere la mousse più fine.
Raccogliere il composto in una terrina ed eventualmente regolate di sale e di pepe.
Incorporate con cautela la panna ben montata quindi unite il tartufo nero tritato grossolanamente e i pistacchi.
Ungete uno stampo da plum-cake, riempitelo con il composto e battetelo leggermente affinché non rimangano dei vuoti.
Pregiare la superficie con la lama di un coltello e lasciate in frigorifero per qualche ora fintanto che la spuma si sarà rappresa.

Chi Sono

Vittoria è un folletto allegro e colorato che di professione fa la caposala ed ha capito come si può curare l’amicizia con la buona cucina!
...... continua quì

Contatti

Suggerimento

Per ricercare le tue ricette partendo dagli ingredienti, inserisci le materie prime nella casella di ricerca cliccando sulla lente (separate dalla virgola) in alto a destra. Otterrai tutte le ricette realizzabili!

Categorie

Poesia

Epitaffio al vagabondo

Sempre vagabondò,
sperperò tutto senza lascià gnente,
mentre c’è chi sgobbò, soffrì e lasciò.

Si domanda chi fu più intelligente.

Titta Marini