I raviolini all’ortica ripieni di ricotta e limone  sono uno dei primi piatti classici della pasta fresca ripiena, molto utilizzati nella cucina Italiana.  La pasta è di un bel verde brillante per la presenza dell’ortica e al suo interno una morbida ricotta aromatizzata con del limone, conditi con crema di parmigiano.  Sono ideali da  preparare durante le feste .

Puoi  sbizzarrirti a dare le forme che preferisci, l’importante è usare  una ricotta fresca e delicata. Il risultato sarà veramente strepitoso e farai un figurone.

La ricotta, dal latino re-coctus, cotto due volte, è quella dell’Azienda  Pastorello di Cupi. È una ricotta di pecora sopravvissana, la quale ha una  resa di latte minore rispetto alle altre razze, ma la qualità è eccellente . 

I raviolini all’ortica ripieni di ricotta e limone sono mediamente facili da preparare. La difficoltà sta nella forma, quindi puoi scegliere anche di fare due semplici tondini con all’interno il ripieno. In questa ricetta ho  scelto la versione più tradizionale con un condimento a base di crema di parmigiano.  

Se segui le mie indicazioni riuscirai a prepararli tranquillamente anche tu a casa.
 
La semola può essere sostituita anche da tutta farina 00. La presenza della semola serve per ottenere una pasta più ruvida e più consistente.
 

Ricetta dei raviolini  all’ortica ripieni di ricotta e limone 

 

 Ingredienti  

per la pasta x 4 persone 

  • 200 g di farina 00
  • 100 g di semola rimacinata
  • 50 g di ortica  già lessata 
  • 3 uova 
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva 100% italiano, Frantoio Turri di Cavaion Veronese

 per il ripieno 

  • 200 g di ricotta asciutta
  • 80 g di parmigiano 
  • 1 limone biologico grattugiato

per la crema di parmigiano 

  • 200 g di parmigiano 
  • 300 g di latte 
  • 20 g di Olio Turri 
  • sale e pepe q.b.

Preparazione

1.     Prendi un mazzetto di ortica, puliscila, lavala e lessala in poca acqua e sale 
2.     Strizzala bene, metti un cucchiaio di olio Turri e tienila da parte
3.     Setaccia le farine e al centro sguscia le uova
4.     Aggiungi l’ortica tritata a coltello
5.     Amalgama con una forchetta
6.     Impasta fino ad ottenere una pasta liscia ed elastica
7.     Avvolgila nella pellicola e fai riposare per 30 min.

Ripieno e preparazione dei raviolini

1.     Setaccia la ricotta, per togliere eventuali grumi
2.     Aggiungi il limone grattugiato e il parmigiano
3.     Amalgama bene
4.     Trasferisci in una sac a poche
5.     Riprendi la pasta e stendila con il matterello o con la macchina per stendere la pasta
6.     Taglia dei dischi di 6 cm
7.     Al centro metti il ripieno
8.     Chiudi dando la forma che vuoi
9.     Conservali su una spianatoia con sotto un po’ di farina

 

Crema di parmigiano

 
1.     Scalda il latte fino a 90° C
2.     Versa il parmigiano
3.     Versa l’olio Turri
4.     Emulsiona con un frullatore
5.     Aggiungi un pizzico di pepe

 

Mise en place

  1. Lessa i raviolini in una pentola con abbondante acqua fino a quando vengono a galla
  2. Cuoci per 5 min e scola i raviolini
  3. Versa due cucchiai di crema di parmigiano sul fondo di un piatto
  4. Metti sopra i raviolini
  5. Decora a piacere
  6. Verso un filo di olio extravergine di oliva Turri biologico 

 

Con questa ricetta partecipo al contest  A Tavola con Olio Turri in collaborazione con l’ Associazione Italiana Food Blogger.

Per questo contest dovevo preparare due piatti, uno dolce e uno salato. Nel piatto dolce, delle fantastiche Tartellette alle nocciole con cremoso all’olio extravergine di oliva e cioccolato bianco, ho usato l’olio Biologico Turri. Ricetta e utili informazioni sull’azienda Turri e sugli oli prodotti, le trovi in quell’articolo. 

Abbiamo i seguenti allergeni: glutine, latte,uova.

Potete seguirmi su Facebook o su Instagram 

 
VALORE NUTRITIVO
PER PORZIONE
Energia (kcal)         592
Proteine(g)   34.2
Lipidi (g)       28.1
Carboidrati (g)        43.3
Fibra totale (g)        1.1
Colesterolo (mg)    186
Sodio (mg)   411
Potassio (mg)         230
Calcio (mg)  815
Fosforo (mg)           565
Magnesio (mg)       48

Valori nutrizionali elaborati dalla Dottoressa Letizia Ciambella Biologa Nutrizionista
Info : [email protected]
Instagram : dr.ssa_ciambella_nutrizionista